Leon Vynehall

Nel corso di due EP usciti su Well Rounded Housing Project di Brighton e di un acclamato 2-tracker con l’impronta della ManMakeMusic di George Fitzgerald, Leon Vynehall si è affermato come più di un semplice produttore, è considerato oggi un vero e proprio artista con la A maiuscola. Gli influssi per Leon sono molteplici: house, techno, disco, funk, hip-hop, soul e il suo suono incorpora molti degli elementi provenienti dal suo passato da batterista. La sua natura avventurosa diventa ancora più chiara nei suoi set, che in continua evoluzione lo hanno portato a suonare in tutta Europa e non solo, al fianco di Todd Edwards, DJ Nature, Simian Mobile Disco, Levon Vincent, Medlar e molti altri. Raramente mostra il suo volto o fa interviste. Non è una decisione di marketing ma piuttosto il segno di un vero creativo, che, almeno per ora, preferisce concentrarsi esclusivamente sulla lavorazione sua arte. Tutto quello che possiamo fare è sederci e ascoltare, o meglio alzarsi e ballare, mentre Leon continua a rivelare se stesso, un po ‘alla volta. In uscita con un nuovo lavoro sull’etichetta di Martyn, la famosa 2034…  è pronto ad arrivare in Italia!

Leave a Reply

Connect with Facebook

I want more

Club Nation s.r.l - Via Savona, 55 - 20144 Milano - © 2014 Clubnation